Enrico Piretti (Bologna1911 – 1993) è stato un liutaio italiano, uno tra i più importanti degli anni cinquanta e gli anni ottanta del '900.

Le sue chitarre classiche e i suoi violini hanno una buona notorietà internazionale per le loro doti sonore e la loro cura estetica.

I legni adoperati dal Maestro nel 1965 per la costruzione della mia chitarra sono i seguenti:

Abete capellino maschio per la TAVOLA

Noce peruviano per la CASSA

Mogano per il MANICO

Ebano per la TASTIERA

Piretti frequentò la Scuola Italiana di Liuteria di cui era direttore il celeberrimo liutaio Luigi Mozzani, già ideatore del famoso mandolino a fondo piatto padellino. Nel 1949 Piretti vinse il "Concorso Internazionale di Liuteria di Cremona", e ottenne nel corso della sua carriera altri importanti riconoscimenti.